Raja Yoga

Il Raja Yoga utilizza la pratica di posture (asana) per sviluppare l'ascolto delle percezioni corporee e del respiro favorendo la conoscenza di sé.
Attraverso l'ascolto si arriva a comprendere meglio come si è ottenendo così un graduale riequilibrio psicofisico, una maggiore flessibilità articolare e muscolare che permette di utilizzare il proprio corpo con maggiore efficacia.
Grazie alla pratica si impara a lasciar andare le proprie tensioni verso una maggiore presenza a sé e una condizione di pacificazione interiore nella meditazione.

“Salute, soddisfazione e serenità sono i tuoi beni più grandi e la libertà la tua più grande gioia. Guarda dentro di te, coltiva la pace interiore”.
Buddha